L’Italo Calvino di Can Xue: l’appropriazione di un modello intellettuale