La sentenza TAR Lazio 20 dicembre 2021 n. 13172/2021 ha annullato l’ordinanza con cui il sindaco di un comune aveva disposto il divieto assoluto, per la titolare di un’unità immobiliare compresa in un condominio, di tenere animali nel proprio appartamento. Dalla sentenza emerge la necessità di bilanciare il diritto del singolo condomino di esercitare il godimento sul bene di proprietà esclusiva con l’esigenza di assicurare le condizioni igienico-sanitarie del condominio.

La detenzione di animali nel condominio tra tutela degli animali e divieto di immissioni

Marina Federico
2022-01-01

Abstract

La sentenza TAR Lazio 20 dicembre 2021 n. 13172/2021 ha annullato l’ordinanza con cui il sindaco di un comune aveva disposto il divieto assoluto, per la titolare di un’unità immobiliare compresa in un condominio, di tenere animali nel proprio appartamento. Dalla sentenza emerge la necessità di bilanciare il diritto del singolo condomino di esercitare il godimento sul bene di proprietà esclusiva con l’esigenza di assicurare le condizioni igienico-sanitarie del condominio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3762873
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact