Il saggio si propone di indagare il tema dell’ira nell’Inamoramento di Orlando. Partendo dalle occorrenze dei termini «ira», «rabbia», «furore», e dei loro significati, l’analisi si concentra sulla fisiognomica dell’ira, all’interno del poema di Boiardo, mettendo in rilievo la particolare fisicità che accompagna la manifestazione di questa emozione. L’indagine sui molteplici modelli e riferimenti che possono aver influenzato l’autore (compresa la coeva arte ferrarese), giunge alla conclusione che Boiardo sia interessato ad una resa teatrale e scenica dell’ira, più che alla sua dimensione tragica o catartica.

«L’alto furor di quel conte adirato». L’ira nell’«Inamoramento de Orlando»

curti elisa
2019

Abstract

Il saggio si propone di indagare il tema dell’ira nell’Inamoramento di Orlando. Partendo dalle occorrenze dei termini «ira», «rabbia», «furore», e dei loro significati, l’analisi si concentra sulla fisiognomica dell’ira, all’interno del poema di Boiardo, mettendo in rilievo la particolare fisicità che accompagna la manifestazione di questa emozione. L’indagine sui molteplici modelli e riferimenti che possono aver influenzato l’autore (compresa la coeva arte ferrarese), giunge alla conclusione che Boiardo sia interessato ad una resa teatrale e scenica dell’ira, più che alla sua dimensione tragica o catartica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SAGGIO GRISELDA.pdf

accesso aperto

Descrizione: ARTICOLO
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 276.81 kB
Formato Adobe PDF
276.81 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3717759
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact