Con la pronuncia in commento, il Tribunale di Belluno si ritrova a decidere sulla sòrte del testamento confermativo di un patto successorio: nel motivare la sentenza, il giudice si sofferma sul vizio che avrebbe inficiato il testamento, richiamando l’illiceità del motivo, in applicazione della regola dettata dall’art. 626 cod. civ. La decisione, allora, consente di ripercorrere il vivace dibattito che ha impegnato la dottrina e, indagate le ragioni e la portata del divieto dei patti successorî, di concludere nel senso che le opinioni espresse attorno alla nullità del testamento esecutivo siano maggiormente confortate dal dato sistematico, richiamando però l’interprete a verificare la serietà dell’impegno assunto dal testatore.

Il testamento esecutivo di un patto successorio istitutivo

Fabio Trolli
Conceptualization
2020

Abstract

Con la pronuncia in commento, il Tribunale di Belluno si ritrova a decidere sulla sòrte del testamento confermativo di un patto successorio: nel motivare la sentenza, il giudice si sofferma sul vizio che avrebbe inficiato il testamento, richiamando l’illiceità del motivo, in applicazione della regola dettata dall’art. 626 cod. civ. La decisione, allora, consente di ripercorrere il vivace dibattito che ha impegnato la dottrina e, indagate le ragioni e la portata del divieto dei patti successorî, di concludere nel senso che le opinioni espresse attorno alla nullità del testamento esecutivo siano maggiormente confortate dal dato sistematico, richiamando però l’interprete a verificare la serietà dell’impegno assunto dal testatore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3716431
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact