Il termine decadenziale di 60 giorni previsto per l’impugnazione extragiudiziale del licenziamento e quello successivo per l’impugnazione giudiziale (270/180 giorni) non si applicano all’ipotesi di licenziamento orale.

Sull’inapplicabilità dei termini di decadenza di impugnazione del licenziamento orale alla luce del Collegato Lavoro e della Legge Fornero, (Trib. Padova, ord., 14 marzo 2014 – Est. Perrone – P. e SRI c. X)

CAGNIN, VALENTINA
2014

Abstract

Il termine decadenziale di 60 giorni previsto per l’impugnazione extragiudiziale del licenziamento e quello successivo per l’impugnazione giudiziale (270/180 giorni) non si applicano all’ipotesi di licenziamento orale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
adl_6_2014.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 261.21 kB
Formato Adobe PDF
261.21 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3712674
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact