Alla ricerca della dimensione strategica nelle “Produzioni” zappiane