The contribution introduces to the work of poet Fabio Franzin, arguing its interest as a subjective source for a reflection on the contemporary working-class condition and labour transformations, including processes of deindustrialization.

Il contributo introduce all’opera del poeta Fabio Franzin, argomentando l’interesse che presenta come fonte soggettiva per una riflessione sulla condizione operaia contemporanea e le trasformazioni del lavoro, tra cui i processi di deindustrializzazione.

L'inverno scuro del lavoro: cinque poesie di Fabio Franzin

Gilda Zazzara
2022

Abstract

Il contributo introduce all’opera del poeta Fabio Franzin, argomentando l’interesse che presenta come fonte soggettiva per una riflessione sulla condizione operaia contemporanea e le trasformazioni del lavoro, tra cui i processi di deindustrializzazione.
33
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
zazzara_franzin_2022.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 493.88 kB
Formato Adobe PDF
493.88 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5004174
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact