Lettura della collana di sonetti intitolata Le confidenze de le regazze, la seconda per lunghezza nella mastodontica raccolta belliana. Ritenuta oscena, lungamente esclusa dalle edizioni e tuttora trascurata dai critici, la serie viene ora letta come l’accorato racconto di due ingenue ragazze deflorate e ingravidate da un adulto senza scrupoli. Ideale controcanto alla Ninetta del verzee di Carlo Porta. L’A. vi scorge un segno dell’attitudine narrativa e teatrale del poeta dei sonetti e coglie il possibile «filo occulto» che secondo Belli reggeva unitariamente i suoi 2279 sonetti; un filo etico-tematico con cui, con la serie esaminata e i sonetti contigui, Belli traccia un tragitto virtuale per cui una fanciulla ingenua, priva di educazione sessuale e immersa in una società corrotta, percorre la tappe che la conducono dal candore iniziale a divenire una misera prostituta.

Belli narratore? «Le confidenze de le regazze» e il «filo occulto» dei sonetti

GIBELLINI, Pietro
2014-01-01

Abstract

Lettura della collana di sonetti intitolata Le confidenze de le regazze, la seconda per lunghezza nella mastodontica raccolta belliana. Ritenuta oscena, lungamente esclusa dalle edizioni e tuttora trascurata dai critici, la serie viene ora letta come l’accorato racconto di due ingenue ragazze deflorate e ingravidate da un adulto senza scrupoli. Ideale controcanto alla Ninetta del verzee di Carlo Porta. L’A. vi scorge un segno dell’attitudine narrativa e teatrale del poeta dei sonetti e coglie il possibile «filo occulto» che secondo Belli reggeva unitariamente i suoi 2279 sonetti; un filo etico-tematico con cui, con la serie esaminata e i sonetti contigui, Belli traccia un tragitto virtuale per cui una fanciulla ingenua, priva di educazione sessuale e immersa in una società corrotta, percorre la tappe che la conducono dal candore iniziale a divenire una misera prostituta.
3
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Belli Confidenze.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 206.83 kB
Formato Adobe PDF
206.83 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/40876
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact