Questo articolo descrive le somiglianze di famiglia tra protopsichiatria ed etnopsichiatria, riflette sul problema della comprensione del disagio mentale in contesti di alterità culturale, ed esplora la possibilità di inquadrare la "cura" come una ricerca di senso attraverso il concetto musiliano di "senso della possibilità".

L’uomo della possibilità, sulla cura e sull’alterità

Matteo Benussi
2019

Abstract

Questo articolo descrive le somiglianze di famiglia tra protopsichiatria ed etnopsichiatria, riflette sul problema della comprensione del disagio mentale in contesti di alterità culturale, ed esplora la possibilità di inquadrare la "cura" come una ricerca di senso attraverso il concetto musiliano di "senso della possibilità".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3758866
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact