Il contributo intende indagare, attraverso l’ausilio della stampa periodica di primo Novecento, l’immagine dell’attrice Dina Galli (Milano, 16 dicembre 1877-Roma, 4 mar- zo 1951), tra le poche interpreti comiche rimaste nella memoria del teatro italiano. Modello di attrice antidiva, la Galli si distingue dalle colleghe per una verve comica del tutto particolare, nella quale giocano un ruolo importante il suo aspetto fisico e i grandi occhi stupiti e indaga- tori. L’analisi si sviluppa a partire dall’articolo che il periodico femminile «La donna» le dedica nel marzo del 1909 per poi soffermarsi sull’interpretazione della goldoniana locandiera Miran- dolina che l’attrice porta in scena, sempre in modo molto personale, fin dalla giovinezza. Si propone così la ricostruzione di un immaginario figurativo che dalla carta stampata si riflette nell’immagine fotografica che circolava al tempo.

L'antidiva tra le attrici italiane. Dina Galli e la tradizione figurativa della locandiera goldoniana

Marianna Zannoni
2021

Abstract

Il contributo intende indagare, attraverso l’ausilio della stampa periodica di primo Novecento, l’immagine dell’attrice Dina Galli (Milano, 16 dicembre 1877-Roma, 4 mar- zo 1951), tra le poche interpreti comiche rimaste nella memoria del teatro italiano. Modello di attrice antidiva, la Galli si distingue dalle colleghe per una verve comica del tutto particolare, nella quale giocano un ruolo importante il suo aspetto fisico e i grandi occhi stupiti e indaga- tori. L’analisi si sviluppa a partire dall’articolo che il periodico femminile «La donna» le dedica nel marzo del 1909 per poi soffermarsi sull’interpretazione della goldoniana locandiera Miran- dolina che l’attrice porta in scena, sempre in modo molto personale, fin dalla giovinezza. Si propone così la ricostruzione di un immaginario figurativo che dalla carta stampata si riflette nell’immagine fotografica che circolava al tempo.
MMXXI
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Zannoni.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 687.88 kB
Formato Adobe PDF
687.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3755526
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact