La piramide dell'informazione: una proposta (seconda parte)