La Retorica di Ulisse contro la pietas, da Dante a Tennyson