Epistola relativa a un atto di manomissione con consacrazione a Sarapis