The article proposes several reflections on the studies on medieval and early modern prophetism produced in the last few decades, with the purpose of outlining its most relevant issues. From a methodological point of view, an ever-increasing attention to philological, material and cultural aspects can be observed. This scrupulousness has entailed a decrease in the importance not only of “classical” one-sided theses but also of the attention paid to ideal aspirations and general historical changes, which, until a decade ago, was an important feature of the historiography of prophetism. The text is divided into three sections: the first focuses on the relationship between prophetism and the political dimension; the second deals with the cultural aspects of the prophetic phenomenon; the third reflects on those authors and prophetic traditions that have become better known thanks to recent publications.

Il contributo propone alcune riflessioni in merito alla storiografia sul profetismo medievale e della prima età moderna degli ultimi decenni, al fine di delineare quelli che ai due autori sono apparsi gli aspetti e i problemi più significativi emersi nel panorama degli studi recenti. Dal punto di vista metodologico, in essi si nota una sempre maggiore attenzione al dato filologico, materiale e culturale. Tale acribia ha comportato non solo l’abbandono di tesi forti ed unilaterali, ma anche una minore attenzione alle aspirazioni ideali e ai mutamenti storici che, fino a poco più di un decennio fa, caratterizzavano la storiografia sul profetismo. Nello specifico, la rassegna è suddivisa in tre parti: la prima si concentra sul rapporto tra profetismo e dimensione politica; la seconda sugli aspetti culturali del fenomeno profetico; l’ultima sugli autori e sulle tradizioni profetiche che le ricerche e le edizioni degli ultimi anni hanno maggiormente valorizzato

La storiografia sul profetismo: riflessioni sugli ultimi decenni

Michele Lodone
;
Dario Internullo
2019

Abstract

Il contributo propone alcune riflessioni in merito alla storiografia sul profetismo medievale e della prima età moderna degli ultimi decenni, al fine di delineare quelli che ai due autori sono apparsi gli aspetti e i problemi più significativi emersi nel panorama degli studi recenti. Dal punto di vista metodologico, in essi si nota una sempre maggiore attenzione al dato filologico, materiale e culturale. Tale acribia ha comportato non solo l’abbandono di tesi forti ed unilaterali, ma anche una minore attenzione alle aspirazioni ideali e ai mutamenti storici che, fino a poco più di un decennio fa, caratterizzavano la storiografia sul profetismo. Nello specifico, la rassegna è suddivisa in tre parti: la prima si concentra sul rapporto tra profetismo e dimensione politica; la seconda sugli aspetti culturali del fenomeno profetico; l’ultima sugli autori e sulle tradizioni profetiche che le ricerche e le edizioni degli ultimi anni hanno maggiormente valorizzato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
*Internullo - Lodone 2019 _ La storiografia sul profetismo.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 297.63 kB
Formato Adobe PDF
297.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3726250
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact