Il contributo prende in esame la scelta compiuta da Caligola di celebrare la ma- dre, Agrippina Maggiore, post mortem con una serie di onori, tra cui la conces- sione del carpentum nella pompa circensis, celebrata da una emissione mone- tale (RIC II, 55). L’analisi delle emissioni che ricordano la concessione del car- pentum a donne della dinastia Giulio-Claudia consente di individuare alcuni importanti elementi in merito alla progressiva affermazione del ruolo pubblico delle matrone nella domus Augusta.

RIC II, 55: Agrippina Maggiore, il carpentum e la legittimazione di Caligola

Valentini Alessandra
2020

Abstract

Il contributo prende in esame la scelta compiuta da Caligola di celebrare la ma- dre, Agrippina Maggiore, post mortem con una serie di onori, tra cui la conces- sione del carpentum nella pompa circensis, celebrata da una emissione mone- tale (RIC II, 55). L’analisi delle emissioni che ricordano la concessione del car- pentum a donne della dinastia Giulio-Claudia consente di individuare alcuni importanti elementi in merito alla progressiva affermazione del ruolo pubblico delle matrone nella domus Augusta.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Valentini-3.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 176.56 kB
Formato Adobe PDF
176.56 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3725910
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact