Nel contesto simbolico-metafisico de Le stelle fredde del 1970, Guido Piovene propone un suggestivo percorso di indagine nella dimensione interiore dell’uomo contemporaneo, impiegando numerosi strumenti narrativi e diverse soluzioni letterarie e ricorrendo, al fine di un funzionale effetto contrastivo, anche al genere poliziesco. Sistema fortemente codificato nella sua originale impostazione paraletteraria, il giallo porta con sé molteplici potenzialità critico-espressive proprio in funzione della chiara riconoscibilità dei meccanismi narrativi e della prevedibilità del suo impianto: ciò consente a Piovene di renderlo estremamente funzionale, attraverso l’infrazione dei suoi tratti essenziali, nella sua personale detection nella realtà contemporanea. Spicca, in tale quadro, la figura del detective/filosofo, simbolo di un genere che, dalla sua iniziale fisionomia – seriale ed episodica – di intrattenimento, sempre più nel corso del Novecento trova nuove modalità di accesso alla cosiddetta “letteratura alta”.

Il detective metafisico. Riflessi del poliziesco ne Le stelle fredde di Guido Piovene

Alberto Zava
2020

Abstract

Nel contesto simbolico-metafisico de Le stelle fredde del 1970, Guido Piovene propone un suggestivo percorso di indagine nella dimensione interiore dell’uomo contemporaneo, impiegando numerosi strumenti narrativi e diverse soluzioni letterarie e ricorrendo, al fine di un funzionale effetto contrastivo, anche al genere poliziesco. Sistema fortemente codificato nella sua originale impostazione paraletteraria, il giallo porta con sé molteplici potenzialità critico-espressive proprio in funzione della chiara riconoscibilità dei meccanismi narrativi e della prevedibilità del suo impianto: ciò consente a Piovene di renderlo estremamente funzionale, attraverso l’infrazione dei suoi tratti essenziali, nella sua personale detection nella realtà contemporanea. Spicca, in tale quadro, la figura del detective/filosofo, simbolo di un genere che, dalla sua iniziale fisionomia – seriale ed episodica – di intrattenimento, sempre più nel corso del Novecento trova nuove modalità di accesso alla cosiddetta “letteratura alta”.
24-25
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Zava_IF24_25_PoliziescoStelleFredde.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 3.04 MB
Formato Adobe PDF
3.04 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3725391
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact