I ‘confini’ temporali del sistema africano di tutela dei diritti umani