L'articolo prende in considerazione le fasi inziaili del monastero di San Silvestro a Nonantola (MO), fondato verso la metà del secolo VIII, tenendo conto in particolare dei dati provenienti dalle ricerche archeologiche. Si discutono l'organizzazione degli spazi, la qualità del costruito, gli aspetti della "cultura materiale", dati che vengono messi in relazione con le vicende patrimoniali del cenobio e con i suoi rapporti con i poteri del tempo.

Un grande monastero europeo tra Longobardi e Carolingi: San Silvestro di Nonantola

Sauro Gelichi
2019

Abstract

L'articolo prende in considerazione le fasi inziaili del monastero di San Silvestro a Nonantola (MO), fondato verso la metà del secolo VIII, tenendo conto in particolare dei dati provenienti dalle ricerche archeologiche. Si discutono l'organizzazione degli spazi, la qualità del costruito, gli aspetti della "cultura materiale", dati che vengono messi in relazione con le vicende patrimoniali del cenobio e con i suoi rapporti con i poteri del tempo.
Il Santuario di San Michele a Olevano sul Tusciano. Culto dei santi e pellegrinaggi nell’alto medioevo (sec. VI-XI)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Olevano Gelichi (6).pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo principale
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 2.17 MB
Formato Adobe PDF
2.17 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3722225
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact