«Opera without politics?» Per una interpretazione storica (e politico-contestuale) della Tosca di Giacomo Puccini