La mostra “Vitalità nell’arte” (1959) al Centro Internazionale delle Arti e del Costume di Palazzo Grassi: un informale di “quale forma?”