In questo lavoro mostro, partendo dall'analisi del fenomeno della ristrutturazione, come operino le dinamiche del contatto a livello sintattico e di come diano luogo ad un percorso molte volte intricato del quale non si può rendere conto ricorrendo ad un solo meccanismo noto nelle situazioni di contatto. Per il mòcheno mostro che la ristrutturazione è in questa lingua una proprietà fondamentalmente romanza che si esprime tuttavia con materiale germanico, in quanto abbiamo un fenomeno di trasparenza tedesco – il long scrambling – che mostra una distribuzione romanza in quanto compare indistintamente con tutti i verbi a ristrutturazione. Il percorso di contatto che ho ipotizzato per questa distribuzione del long scrambling ipotizza che questo fenomeno di trasparenza sia un tratto conservativo (la costruzione era presente nell’antico tedesco) mantenuto in mòcheno (possibilmente perché coincidente con la costruzione dello scrambling dell'italiano antico, Benincà 1994, Poletto 2006) che si è poi rifunzionalizzato perdendo la distribuzione tedesca a favore di quella romanza (Dal Negro 2004, Benincà/Renzi 2004). Grazie a questa situazione di contatto con l'italiano antico, il mòcheno mantiene la ristrutturazione – che viene persa da tutti i dialetti italiani settentrionali (Gatti 1989 per il trentino) – come conseguenza della situazione di isolamento.

Dinamiche del contatto germanico-romanzo: la ristrutturazione nel dialetto tedesco della valle del Fersina

COGNOLA, FEDERICA
2009

Abstract

In questo lavoro mostro, partendo dall'analisi del fenomeno della ristrutturazione, come operino le dinamiche del contatto a livello sintattico e di come diano luogo ad un percorso molte volte intricato del quale non si può rendere conto ricorrendo ad un solo meccanismo noto nelle situazioni di contatto. Per il mòcheno mostro che la ristrutturazione è in questa lingua una proprietà fondamentalmente romanza che si esprime tuttavia con materiale germanico, in quanto abbiamo un fenomeno di trasparenza tedesco – il long scrambling – che mostra una distribuzione romanza in quanto compare indistintamente con tutti i verbi a ristrutturazione. Il percorso di contatto che ho ipotizzato per questa distribuzione del long scrambling ipotizza che questo fenomeno di trasparenza sia un tratto conservativo (la costruzione era presente nell’antico tedesco) mantenuto in mòcheno (possibilmente perché coincidente con la costruzione dello scrambling dell'italiano antico, Benincà 1994, Poletto 2006) che si è poi rifunzionalizzato perdendo la distribuzione tedesca a favore di quella romanza (Dal Negro 2004, Benincà/Renzi 2004). Grazie a questa situazione di contatto con l'italiano antico, il mòcheno mantiene la ristrutturazione – che viene persa da tutti i dialetti italiani settentrionali (Gatti 1989 per il trentino) – come conseguenza della situazione di isolamento.
Alloglossie e comunita' alloglotte nell'Italia contemporanea. Teorie, applicazioni e descrizioni, prospettive. Atti del XLI congresso internazionale di studi della Società di Linguistica Italiana (SLI)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cognola_Dinamiche_2009.pdf

non disponibili

Dimensione 2.76 MB
Formato Adobe PDF
2.76 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3720611
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact