Vendetta e responsabilità individuale nella letteratura biblica