Le bozze e il poeta: varianti ed "errata corrige" negli "Opuscula" di Lidio Catti (1502)