Intellettuali, tecnica e società di massa: alcune elaborazioni critiche e letterarie di un rapporto complesso sulle pagine della rivista “Tempo Presente” verso la fine degli anni Cinquanta.