Qui si parla di come i mostri sono apparsi, talora nel circo, altre volte nei laboratori, o ancora nella politica, nella filosofia e nella medicina, nel cinema e nella letteratura. Ogni qualvolta il potere dichiara che la storia è finita e che la natura ha un ordine divino che la regge, sicché felice può essere solo l’uomo che obbedisce e crede, allora il mostro appare a sconfessare ogni normalità, a dire miserabile l’obbedienza e stolta la credenza. Il mostro è un cavaliere che ci trascina in luoghi pericolosi, ma nello stesso tempo ci libera dal dogmatismo e ci incita alla creazione di nuovi mondi. Già all’epoca dei Lumi l’osservazione dei mostri e il dibattito che l’accompagnò fu decisiva per distruggere la teleologia dell’Ancien Régime e per aprire nuovi orizzonti di analisi e di trasformazione pratica della natura. Da qui inizia un percorso che conduce dalla teratologia alle nuove scienze della vita. Il mostro potrà forse accompagnarci nell’attraversamento dei margini della natura, e nell’edificazione di un mondo mostruoso per tutti coloro che s’appropriano e si godono da padroni il bel mondo normale e naturale del capitalismo d’oggi.

Desiderio del mostro : dal circo al laboratorio alla politica

Charles T.
2001

Abstract

Qui si parla di come i mostri sono apparsi, talora nel circo, altre volte nei laboratori, o ancora nella politica, nella filosofia e nella medicina, nel cinema e nella letteratura. Ogni qualvolta il potere dichiara che la storia è finita e che la natura ha un ordine divino che la regge, sicché felice può essere solo l’uomo che obbedisce e crede, allora il mostro appare a sconfessare ogni normalità, a dire miserabile l’obbedienza e stolta la credenza. Il mostro è un cavaliere che ci trascina in luoghi pericolosi, ma nello stesso tempo ci libera dal dogmatismo e ci incita alla creazione di nuovi mondi. Già all’epoca dei Lumi l’osservazione dei mostri e il dibattito che l’accompagnò fu decisiva per distruggere la teleologia dell’Ancien Régime e per aprire nuovi orizzonti di analisi e di trasformazione pratica della natura. Da qui inizia un percorso che conduce dalla teratologia alle nuove scienze della vita. Il mostro potrà forse accompagnarci nell’attraversamento dei margini della natura, e nell’edificazione di un mondo mostruoso per tutti coloro che s’appropriano e si godono da padroni il bel mondo normale e naturale del capitalismo d’oggi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cover Desiderio 2001.jpg

accesso aperto

Tipologia: Altro materiale relativo al prodotto (file audio, video, ecc.)
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 245.24 kB
Formato JPEG
245.24 kB JPEG Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3719597
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact