"Chi è troppo umile o troppo fiero di sé". Il carteggio fra Marguerite Yourcenar e Lidia Storoni Mazzolani