Articolo dedicato al convegno internazionale Music and Power in the Baroque Era organizzato dal Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini di Lucca ha inteso riunire studiosi le cui ricerche si concentrato sulle interazioni tra produzione musicale e potere fra XVII e XVIII secoli. Come parte essenziale della vita sociale, la musica, nel corso dei secoli, ha accompagnato la quotidianità così come la celebrazione di eventi straordinari, in contesti sacri e profani. Commissionata da monarchi, ecclesiastici o aristocratici, la musica è diventata un mezzo attraverso il quale celebrare il potere di queste figure, delle loro famiglie e istituzioni, o ancora di una città o uno Stato.

Music and power in the Baroque era

Fiore, Angela
2017

Abstract

Articolo dedicato al convegno internazionale Music and Power in the Baroque Era organizzato dal Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini di Lucca ha inteso riunire studiosi le cui ricerche si concentrato sulle interazioni tra produzione musicale e potere fra XVII e XVIII secoli. Come parte essenziale della vita sociale, la musica, nel corso dei secoli, ha accompagnato la quotidianità così come la celebrazione di eventi straordinari, in contesti sacri e profani. Commissionata da monarchi, ecclesiastici o aristocratici, la musica è diventata un mezzo attraverso il quale celebrare il potere di queste figure, delle loro famiglie e istituzioni, o ancora di una città o uno Stato.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ECM_MusicPower.pdf

non disponibili

Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 346.79 kB
Formato Adobe PDF
346.79 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3717120
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact