Raimondo Lullo, Il libro dell'amico e dell'amato, traduzione e note a cura di Federica D'Amato