Il contributo fornisce un'analisi dei casi sottoposti a tribunali arbitrali costituiti in seno alla Corte permanente di arbitrato dopo l’incorporazione della Crimea da parte della Russia. Si riflette nello specifico sulla questione della 'jurisdiction' sul territorio conteso.

La situazione della Crimea tra diritti degli investitori e questioni di jurisdiction

Sara De Vido
2019

Abstract

Il contributo fornisce un'analisi dei casi sottoposti a tribunali arbitrali costituiti in seno alla Corte permanente di arbitrato dopo l’incorporazione della Crimea da parte della Russia. Si riflette nello specifico sulla questione della 'jurisdiction' sul territorio conteso.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1_Commercio_internazionale_3_2019.pdf

accesso aperto

Descrizione: OIDU 2019
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 547.55 kB
Formato Adobe PDF
547.55 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3715909
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact