La Penelope della scrittura astratta. Hanne Darboven