Nelle Res Gestae Augusto individuò nell’auctoritas il fondamento della propria supremazia. Essa rappresentò l’esito delle iniziative politiche e militari promosse negli anni della sua affermazione politica. Il carisma consentì la realizzazione di tale percorso straordinario. Ottaviano costruì il proprio ascendente presso i soldati, valorizzando alcune caratteristiche: il rapporto con Giulio Cesare, come figlio, erede e ultor; il ruolo di garante dei benefici riconosciuti alle truppe dal dittatore e delle promesse da lui stesso formulate; il rapporto privilegiato con gli dei; le capacità militari. Concorsero al carisma di Ottaviano strumenti comunicativi differenziati, per imagines, per verba, per scripta, attivati in proprio e con la collaborazione di fidati sostenitori. Tali iniziative determinarono un consolidamento dei consensi; talvolta, tuttavia, si tradussero in fallimenti. Privo di un carisma innato, Ottaviano realizzò il proprio prestigio attraverso una reiterata ridefinizione delle proprie strategie.

Prima dell'auctoritas: il carisma di Ottaviano e il consenso degli eserciti.

Francesca Rohr Vio
In corso di stampa

Abstract

Nelle Res Gestae Augusto individuò nell’auctoritas il fondamento della propria supremazia. Essa rappresentò l’esito delle iniziative politiche e militari promosse negli anni della sua affermazione politica. Il carisma consentì la realizzazione di tale percorso straordinario. Ottaviano costruì il proprio ascendente presso i soldati, valorizzando alcune caratteristiche: il rapporto con Giulio Cesare, come figlio, erede e ultor; il ruolo di garante dei benefici riconosciuti alle truppe dal dittatore e delle promesse da lui stesso formulate; il rapporto privilegiato con gli dei; le capacità militari. Concorsero al carisma di Ottaviano strumenti comunicativi differenziati, per imagines, per verba, per scripta, attivati in proprio e con la collaborazione di fidati sostenitori. Tali iniziative determinarono un consolidamento dei consensi; talvolta, tuttavia, si tradussero in fallimenti. Privo di un carisma innato, Ottaviano realizzò il proprio prestigio attraverso una reiterata ridefinizione delle proprie strategie.
Les pratiques du charisme politique dans l’Antiquité grecque et romaine.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3713509
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact