Il saggio ripercorre le principali tappe della storia di Porto Marghera nel centenario della sua fondazione, con particolare riguardo al processo di formazione del proletariato industriale e alle ricadute dell’industrializzazione sulla storia urbana di Venezia. Il primo sviluppo di Porto Marghera avvenne tra le due guerre, beneficiando di agevolazioni pubbliche e di un vasto bacino di manodopera di estrazione rurale. Dopo la Seconda guerra mondiale iniziò il processo di radicamento delle organizzazioni sindacali nelle fabbriche, segnato dalla formazione di una nuova classe operaia che, in particolare nel settore petrolchimico, fu attraversata da esperienze politiche radicali. A partire dalla fine degli anni Sessanta esplosero i problemi della nocività del lavoro e della tutela ambientale, aprendo una drammatica contraddizione tra la salvaguardia di Venezia e della laguna e lo sviluppo industriale. Le lotte operaie fallirono nel guidare una ristrutturazione sostenibile del porto industriale, avviatosi negli anni Ottanta a un progressivo declino produttivo e occupazionale, tutt’ora in corso.

I cento anni di Porto Marghera (1917-2017)

Zazzara, Gilda
2017

Abstract

Il saggio ripercorre le principali tappe della storia di Porto Marghera nel centenario della sua fondazione, con particolare riguardo al processo di formazione del proletariato industriale e alle ricadute dell’industrializzazione sulla storia urbana di Venezia. Il primo sviluppo di Porto Marghera avvenne tra le due guerre, beneficiando di agevolazioni pubbliche e di un vasto bacino di manodopera di estrazione rurale. Dopo la Seconda guerra mondiale iniziò il processo di radicamento delle organizzazioni sindacali nelle fabbriche, segnato dalla formazione di una nuova classe operaia che, in particolare nel settore petrolchimico, fu attraversata da esperienze politiche radicali. A partire dalla fine degli anni Sessanta esplosero i problemi della nocività del lavoro e della tutela ambientale, aprendo una drammatica contraddizione tra la salvaguardia di Venezia e della laguna e lo sviluppo industriale. Le lotte operaie fallirono nel guidare una ristrutturazione sostenibile del porto industriale, avviatosi negli anni Ottanta a un progressivo declino produttivo e occupazionale, tutt’ora in corso.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
zazzara_i_cento_anni_di_porto_marghera_IC_284_2017.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 991.61 kB
Formato Adobe PDF
991.61 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3710091
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact