Una morte generazionale: verso l'individualismo tondelliano