Senso del vivere e conflitto. Georg Simmel interprete inattuale della contemporaneità