Il lavoro ripercorre la storia degli studi dell'AIECM3 dal 1978 (anno del 1 Congresso Internazionale di Valbonne, in Francia) ad oggi. Lo fa mettendo a confronto questa esperienza con quella del Centro Ligure per la Storia della Ceramica (di cui ricorreva nel 2017 il cinquantennale). Queste esperienze hanno avuto un ruolo decisivo nel promuovere e sviluppare le ricerche sulla ceramica post-classica in Italia e nel Mediterraneo e il contributo vuole anche rappresentarne un bilancio critico.

Compagni di viaggio. La ricerca sulla ceramica medievale nell'esperienza dell'AIECM3

Sauro Gelichi
2018-01-01

Abstract

Il lavoro ripercorre la storia degli studi dell'AIECM3 dal 1978 (anno del 1 Congresso Internazionale di Valbonne, in Francia) ad oggi. Lo fa mettendo a confronto questa esperienza con quella del Centro Ligure per la Storia della Ceramica (di cui ricorreva nel 2017 il cinquantennale). Queste esperienze hanno avuto un ruolo decisivo nel promuovere e sviluppare le ricerche sulla ceramica post-classica in Italia e nel Mediterraneo e il contributo vuole anche rappresentarne un bilancio critico.
Cinquant'anni di studi sulla ceramica e il contributo del Centro Ligure per la Storia della Ceramica. Atti del L Convegno Internazionale della Ceramica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GELICHI_Atti della ceramica 2017.pdf

Open Access dal 02/08/2021

Descrizione: articolo principale
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 164.24 kB
Formato Adobe PDF
164.24 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3702451
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact