Il lavoro è al centro di una profonda ridefinizione (Industry 4.0 e smart working) che implica un nuovo rapporto tra agire lavorativo e identità del lavoro, da un lato, e ruolo della tecnologia e socialità del lavoro dall’altro. La dimensione educativa del lavoro si concretizza nella valorizzazione di quell’agency capabilited capace di coniugare la multi-identità del lavoratore tra liquidità e generatività nei network glocali dell’innovazione. Oggi assistiamo alla riscoperta di un legame generativo tra intelligenza personale e comunitaria come dimensione capacitante per la partecipazione attiva dei lavoratori nei processi lavorativi e nella promozione di una nuova socialità basata su valori umani condivisi. Espandere le libertà sostanziali dei lavoratori equivale ad ampliare la loro capacità/libertà di mettere in atto più stili di vita entro cui costruire nuovi spazi di socialità e scelte di qualificazione dell’apprendimento per tutta la vita. The concept of work is going through a deep redefinition (Industry 4.0 and smart working) which implies a new relationship between work and work identity, on the one hand, and between role of technology and labor socialization on the other. Work educational dimension is embodied in the enhancement of the “agency” able to combine worker multi-identity that lies between the liquidity and generativity of glocal innovation networks. Today we are witnessing the rediscovery of a generative relationship between personal and community intelligence as an enabling dimension which promotes active participation in work processes and endorses a new concept of sociability based on human shared values. Expansion of substantive freedoms, firstly of students and subsequently of citizens in general, is equivalent to expand their ability and freedom to put in place more varied life-styles and different choices to qualify learning in all life occasions.

Liquidità vs Generatività: riqualificare e ripersonalizzare il lavoro ai tempi di Industry 4.0

massimiliano costa
2017

Abstract

Il lavoro è al centro di una profonda ridefinizione (Industry 4.0 e smart working) che implica un nuovo rapporto tra agire lavorativo e identità del lavoro, da un lato, e ruolo della tecnologia e socialità del lavoro dall’altro. La dimensione educativa del lavoro si concretizza nella valorizzazione di quell’agency capabilited capace di coniugare la multi-identità del lavoratore tra liquidità e generatività nei network glocali dell’innovazione. Oggi assistiamo alla riscoperta di un legame generativo tra intelligenza personale e comunitaria come dimensione capacitante per la partecipazione attiva dei lavoratori nei processi lavorativi e nella promozione di una nuova socialità basata su valori umani condivisi. Espandere le libertà sostanziali dei lavoratori equivale ad ampliare la loro capacità/libertà di mettere in atto più stili di vita entro cui costruire nuovi spazi di socialità e scelte di qualificazione dell’apprendimento per tutta la vita. The concept of work is going through a deep redefinition (Industry 4.0 and smart working) which implies a new relationship between work and work identity, on the one hand, and between role of technology and labor socialization on the other. Work educational dimension is embodied in the enhancement of the “agency” able to combine worker multi-identity that lies between the liquidity and generativity of glocal innovation networks. Today we are witnessing the rediscovery of a generative relationship between personal and community intelligence as an enabling dimension which promotes active participation in work processes and endorses a new concept of sociability based on human shared values. Expansion of substantive freedoms, firstly of students and subsequently of citizens in general, is equivalent to expand their ability and freedom to put in place more varied life-styles and different choices to qualify learning in all life occasions.
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Liquidità vs Generatività_ riqualificare e ripersonalizzare il lavoro ai tempi di Industry 4.0.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 242.97 kB
Formato Adobe PDF
242.97 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3700764
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact