‘È lui che mi ha donato la conoscenza senza menzogna’ (Sap 7,17). Origene, Evagrio, Dionigi e la figura del maestro nel Discorso sulla vita spirituale di Sergio di Resh‘ayna