L'articolo è frutto delle ricerche d'archivio all'Istituto di Letteratura Mondiale dell'Accademia russa delle Scienze (IMLI RAN), che hanno portato alla luce nuovi dati sull'attività poetica del poeta futurista Ivan Aksenov (1884-1935). Il rinvenimento di una poesia nota (pubblicata su rivista quando l'autore era ancora in vita) e di una sconosciuta, entrambe precedute dalla dicitura "Dal terzo libro di poesie 'Odi e danze'", ci porta a conoscenza di un'opera finora ignota oltre alle due raccolte poetiche segnalate dalla critica ("Fondamenti infondati", 1916 e "Eiffelea", 1916-1918, pubblicata nel 2008). I dati a nostra disposizione non permettono di capire se si trattasse di un'opera allo stato di progetto o fosse stata portata a compimento; attraverso osservazioni formali, in particolare su analogie prosodiche e nei titoli, si è potuta ipotizzare che altre quattro poesie, inedite o pubblicate su rivista, potessero far parte del piano della raccolta. Inoltre, si è ipotizzato che le poesie fossero finite tra le carte dell'editore Petr Zajcev poiché Aksenov gliele avrebbe fatte avere nella speranza che le pubblicasse, sebbene nessun altro elemento conferma questa teoria: i verbali delle riunioni della casa editrice di Zajcev "Uzel" non menzionano mai Aksenov, come se non ci fosse stata nessuna proposta editoriale o la sua proposta non fosse nemmeno stata presa in minima considerazione da Zajcev. L'ipotesi necessita quindi di ulteriori verifiche.

Neizvestnaja kniga stichov Ivana Aksenova «Ody i tancy»: popytka rekonstrukcii

Alessandro Farsetti
2015-01-01

Abstract

L'articolo è frutto delle ricerche d'archivio all'Istituto di Letteratura Mondiale dell'Accademia russa delle Scienze (IMLI RAN), che hanno portato alla luce nuovi dati sull'attività poetica del poeta futurista Ivan Aksenov (1884-1935). Il rinvenimento di una poesia nota (pubblicata su rivista quando l'autore era ancora in vita) e di una sconosciuta, entrambe precedute dalla dicitura "Dal terzo libro di poesie 'Odi e danze'", ci porta a conoscenza di un'opera finora ignota oltre alle due raccolte poetiche segnalate dalla critica ("Fondamenti infondati", 1916 e "Eiffelea", 1916-1918, pubblicata nel 2008). I dati a nostra disposizione non permettono di capire se si trattasse di un'opera allo stato di progetto o fosse stata portata a compimento; attraverso osservazioni formali, in particolare su analogie prosodiche e nei titoli, si è potuta ipotizzare che altre quattro poesie, inedite o pubblicate su rivista, potessero far parte del piano della raccolta. Inoltre, si è ipotizzato che le poesie fossero finite tra le carte dell'editore Petr Zajcev poiché Aksenov gliele avrebbe fatte avere nella speranza che le pubblicasse, sebbene nessun altro elemento conferma questa teoria: i verbali delle riunioni della casa editrice di Zajcev "Uzel" non menzionano mai Aksenov, come se non ci fosse stata nessuna proposta editoriale o la sua proposta non fosse nemmeno stata presa in minima considerazione da Zajcev. L'ipotesi necessita quindi di ulteriori verifiche.
Tekstologija i istoriko-literaturnyj process. Sbornik statej. Vyp. 3
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Алессандро Фарсетти.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 573.62 kB
Formato Adobe PDF
573.62 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3697450
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact