Ci si occupa di un libro autoprodotto basato su ricerche scadenti, e con ipotesi mistificatorie, ma con la pretesa di entrare nel nucleo bibliografico che analizza le composizioni di Mozart come una voce stonata nel coro. Attraverso una serie nutrita di esempi le ipotesi vengono smontate, e con l'occasione si fa il punto sulla diffusione di notizia fasulle, per il tramite della stampa e della rete.

LUCA BIANCHINI – ANNA TROMBETTA, La caduta degli dei, 2 voll., Tricase, Youcanprint Self-Publishing [ma: Leipzig, Amazon Distribution], 2016-2017, 945 pp.

michele girardi
2017-01-01

Abstract

Ci si occupa di un libro autoprodotto basato su ricerche scadenti, e con ipotesi mistificatorie, ma con la pretesa di entrare nel nucleo bibliografico che analizza le composizioni di Mozart come una voce stonata nel coro. Attraverso una serie nutrita di esempi le ipotesi vengono smontate, e con l'occasione si fa il punto sulla diffusione di notizia fasulle, per il tramite della stampa e della rete.
16
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
8_Recensione_Girardi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 346.97 kB
Formato Adobe PDF
346.97 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3696672
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact