Recensione del volume San Zeno in Verona, edito da Cierre Edizioni nel 2014. Il testo delinea la storia del comprensorio sanzenate e, al contempo, ne presenta le ricchezze artistiche attraverso un articolato percorso per immagini. I testi di Fabio Coden e Tiziana Franco (tradotti in inglese da Penelope Brownell) affiancano le magistrali fotografie di Basilio e Matteo Rodella, che alternano inquadrature d’insieme a riprese ravvicinate. La copiosa critica sulla fabbrica s’arricchisce con questo tomo di un nuovo, importante tassello: Coden, autore dei primi otto paragrafi dell’introduzione (pp. XXV-XXXIV), riepiloga la storia dell’insediamento sanzenate dalle prime attestazioni paleocristiane e avanza nuove ipotesi interpretative sulle fasi costruttive fra i secc. IX e XIII; Franco, nelle ultime quattro sezioni del saggio iniziale (XXXIV-XLII), evidenzia l’importanza civica e individuale dell’istituzione monastica, prima della lenta e progressiva stagione di declino, tracciando altresì le vicende storico-artistiche del complesso dal sec. XIII a tutto il Trecento. Chiudono il volume le particolareggiate didascalie redatte dagli autori a commento delle oltre 160 immagini degli apparati architettonici, pittorici e scultorei.

F. Coden, T. Franco, San Zeno in Verona

PASSUELLO, ANGELO
2016

Abstract

Recensione del volume San Zeno in Verona, edito da Cierre Edizioni nel 2014. Il testo delinea la storia del comprensorio sanzenate e, al contempo, ne presenta le ricchezze artistiche attraverso un articolato percorso per immagini. I testi di Fabio Coden e Tiziana Franco (tradotti in inglese da Penelope Brownell) affiancano le magistrali fotografie di Basilio e Matteo Rodella, che alternano inquadrature d’insieme a riprese ravvicinate. La copiosa critica sulla fabbrica s’arricchisce con questo tomo di un nuovo, importante tassello: Coden, autore dei primi otto paragrafi dell’introduzione (pp. XXV-XXXIV), riepiloga la storia dell’insediamento sanzenate dalle prime attestazioni paleocristiane e avanza nuove ipotesi interpretative sulle fasi costruttive fra i secc. IX e XIII; Franco, nelle ultime quattro sezioni del saggio iniziale (XXXIV-XLII), evidenzia l’importanza civica e individuale dell’istituzione monastica, prima della lenta e progressiva stagione di declino, tracciando altresì le vicende storico-artistiche del complesso dal sec. XIII a tutto il Trecento. Chiudono il volume le particolareggiate didascalie redatte dagli autori a commento delle oltre 160 immagini degli apparati architettonici, pittorici e scultorei.
LXIII
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PASSUELLO-A_2016_BENEDICTINA_Recensione_F. CODEN, T. FRANCO, San Zeno in Verona.pdf

accesso aperto

Descrizione: PASSUELLO-A_2016_BENEDICTINA_Recensione_F. CODEN, T. FRANCO, San Zeno in Verona
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 914.28 kB
Formato Adobe PDF
914.28 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3681484
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact