Il saggio (originariamente pubblicato in italiano nel volume I discorsi della danza. Parole chiave per una metodologia della ricerca curato da Susanne Franco e Marina Nordera, Utet Università 2005, e in inglese in Dance Discourses. Keywords in Dance Research, edited by Susanne Franco and Marina Nordera, Routldege 2007) esamina la storiografia dell’Ausdruckstanz (danza di espressione), vale a dire la tradizione della danza moderna affermatasi nei paesi di lingua tedesca nei primi decenni del Novecento. L’autrice affronta la rilettura critica di questa produzione storiografica a livello internazionale alla luce dei dibattiti in corso nelle discipline storiche e antropologiche e soffermandosi in particolare sui casi dei due maggiori esponenti di questa tradizione Rudolf Laban e Mary Wigman. Nella sua analisi l’autrice mette a fuoco le linee teoriche sottese agli studi consacrati nel tempo a questi danzatori e coreografi individuandone i punti forti e i limiti per indicare nuovi approcci possibili sulla base delle tendenze più attuali dello studio della storia (della danza).

Ausdruckstanz: Tradições, Traduções e Traições

FRANCO, Susanne
2010

Abstract

Il saggio (originariamente pubblicato in italiano nel volume I discorsi della danza. Parole chiave per una metodologia della ricerca curato da Susanne Franco e Marina Nordera, Utet Università 2005, e in inglese in Dance Discourses. Keywords in Dance Research, edited by Susanne Franco and Marina Nordera, Routldege 2007) esamina la storiografia dell’Ausdruckstanz (danza di espressione), vale a dire la tradizione della danza moderna affermatasi nei paesi di lingua tedesca nei primi decenni del Novecento. L’autrice affronta la rilettura critica di questa produzione storiografica a livello internazionale alla luce dei dibattiti in corso nelle discipline storiche e antropologiche e soffermandosi in particolare sui casi dei due maggiori esponenti di questa tradizione Rudolf Laban e Mary Wigman. Nella sua analisi l’autrice mette a fuoco le linee teoriche sottese agli studi consacrati nel tempo a questi danzatori e coreografi individuandone i punti forti e i limiti per indicare nuovi approcci possibili sulla base delle tendenze più attuali dello studio della storia (della danza).
25
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3673890
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact