Amministratori, possidenti, tessitori e contadini: ritratto relazionale di una comunità dell’ottocento veneto