Il Grande che vede il padre. Osservazioni su una formula dei Testi dei Sarcofagi e la funzione cultuale eliopolitana