A proposito dell'adattamento di una vocale inglese nell'italiano contemporaneo