Jacopo Bassano e la 'pastorale biblica': invenzione e conseguenze nel tempo. II