La mediazione come "contratto di fatto"