Narciso, Psiche e Marte ‘mestruato’. Una lettura di Amor nello specchio di Giovan Battista Andreini