In letterarura esistono numerosi studi relativi ai criteri di valutazione dei prestiti obbligazionari, ma solo in epoca più recente si è fatto uso della teoria delle opzioni in questo campo. Purtroppo i risultati ottenuti con questo nuovo approccio non sono esenti da problemi pratici, per l'esame di alcuni dei quali viene presentata questa breve nota.

Alcune osservazioni sulla valutazione di obbligazioni convertibili mediante la teoria delle opzioni

CANESTRELLI, Elio
1989

Abstract

In letterarura esistono numerosi studi relativi ai criteri di valutazione dei prestiti obbligazionari, ma solo in epoca più recente si è fatto uso della teoria delle opzioni in questo campo. Purtroppo i risultati ottenuti con questo nuovo approccio non sono esenti da problemi pratici, per l'esame di alcuni dei quali viene presentata questa breve nota.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/12713
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact