Sul sade di Biruni e di 'Onsori