La Badia al Fango: considerazioni sui materiali di superficie